Contenuto riservato agli abbonati

Marano. Si è spenta nonna Bruna Era alla soglia dei 108 anni

La signora Degli Esposti domani avrebbe tagliato l’ennesimo traguardo Nata a Guiglia aveva vissuto a Vignola, era la seconda più longeva in provincia

MARANO. Addio a Bruna Degli Esposti, aveva 108 anni ed era la seconda nonna più longeva dell’intera provincia di Modena.

La signora Bruna, che era ospite della casa di riposo Villa Sorriso di Marano, si è spenta nelle scorse ore. Si è spenta proprio poco prima di festeggiare il suo 108esimo compleanno che avrebbe celebrato nella giornata di domani. Era infatti nata il 29 dicembre 1913 a Guiglia, in piena Prima guerra mondiale. Dal paesino del primo Appennino modenese si era poi trasferita a Vignola e lì era stata casalinga oltre che camiciaia per uomini. Da alcuni anni, invece, era ospite di Villa Sorriso dove aveva avuto modo di festeggiare gli ultimi compleanni. Traguardi importanti che le avevano permesso di essere una delle donne più anziane di tutto il Modenese. Il compleanno scorso, quello dei 107 anni, lo aveva trascorso chiedendo come regalo una zuppa inglese, un dolce per una festa così ambito. Probabilmente un desiderio che avrebbe esaudito anche per il prossimo vicinissimo traguardo. Un nuovo compleanno da celebrare in compagnia del personale della casa di riposo maranese e della nipote Francesca.


“Brunina”, come la chiamava affettuosamente proprio Francesca, si era sposata con Giuseppe e aveva avuto una figlia, Silvana.

E.B.

© RIPRODUZIONE RISERVATA