San Felice, veicoli abbandonati: sette mezzi rimossi, 2 erano di persone morte

Nuovi controlli da parte della Polizia locale sui mezzi trovati da tempo nei parcheggi e in altri luoghi

SAN FELICE. La Polizia Locale Area Nord ha effettuato nuovi controlli contro il degrado soffermandosi soprattutto sui veicoli parcheggiati e abbandonati nei parcheggi pubblici, aree private ad uso pubblico e zone di campagna isolate.

A seguito dei controlli effettuati nei vari paesi che aderiscono all’Unione nel servizio di Polizia locale e grazie anche alle segnalazioni dei cittadini che con costanza evidenziano situazioni sospette, sono state rimosse sette auto (una a San Possidonio, tre a San Felice, due a Medolla e una a San Prospero).


In due casi le autovetture risultano intestate a persone decedute e si trovavano in area private abbandonate da diversi anni. Solo grazie all’intervento della Polizia locale è stato possibile procedere alla loro demolizione.

Tutti i veicoli sono stati prelevati da un carroattrezzi convenzionato e avviati alla demolizione senza alcun costo per la collettività.