Contenuto riservato agli abbonati

Maranello. Allerta per i cani «Bocconi avvelenati al Parco delle Città»

MARANELLO. Ancora bocconi avvelenati, destinati presumibilmente ai cani, a Maranello. Negli ultimi giorni sono state diverse le segnalazioni di esche con veleno (o presunte tali) disseminate nelle aree verdi del territorio. L’ultima segnalazione in ordine di tempo arriva dal Parco delle città di Pozza.

«Vorrei mettere in allarme i possessori dei cani della zona del Parco delle città – così un residente – dove ho trovato una polpetta avvelenata. Ho fatto appena in tempo a tirarla fuori dalla bocca del mio cane, che attratto l’aveva subito addentata. Non comprendo il perché di questi atti, che da quanto ho sentito pare che siano sempre più frequenti e non solo nel nostro territorio. Al mio cane è andata bene, ma anche un bambino potrebbe raccogliere questi bocconi». Poche ore prima, anche sui social un altro residente aveva segnalato un simile episodio sempre nella stessa area. Questi episodi vanno ad aggiungersi così a quello della scorsa settimana quando in un piccolo viale pedonale in pieno centro a Maranello un giovane ha trovano varie esche. Pezzi di cotenna, grasso di prosciutto e mortadella, conditi con topicida e disseminati in mezzo a un’aiuola nella stradina che collega via 4 novembre con il parco di piazza Roma.