Contenuto riservato agli abbonati

Maranello. Un altro pezzo osseo trovato dopo 24 ore Indagini e analisi per capire se è umano

MARANELLO. Ieri pomeriggio una delle persone che abitano nella casa lì vicino, Simona Venturelli, ha scoperto a una ventina di metri dal luogo del ritrovamento del sacco, nascosto in mezzo alla vegetazione, un grosso frammento osseo con evidenti tracce di taglio.



Ha subito chiamato i carabinieri, che sono tornati sul posto e hanno prelevato il frammento delimitando anche quell’area, su cui verranno fatti probabilmente approfondimenti. Si tratta di un osso umano? A prima vista sembrerebbe la parte terminale di una spina dorsale di un grosso mammifero. E il fatto che si veda la netta tranciatura di un seghetto alimenta foschi pensieri: la selvaggina uccisa non si taglia in quel modo, non avrebbe senso farlo per abbandonarla lì. Gli esami chiariranno se si tratta di un osso fuoriuscito dal sacco.