Contenuto riservato agli abbonati

“Modena Funghi” da Cavezzo negli Usa con i suoi burger vegetali

La società agricola Rinaldi, sul mercato dal ’77, da 23 anni ha lanciato il brand che produce per la grande distribuzione, e ora sbarca sul mercato americano

CAVEZZO. Un’azienda agricola, la Rinaldi, che a Cavezzo ha avviato l’attività 45 anni fa per una tipologia di funghi bianchi champignon avvalendosi della più avanzata tecnica micologica. Poi nel 1999 ha dato vita all’impresa “Modena Funghi” per una produzione destinata alla Grande distribuzione organizzata con successo crescente.

Nel 2015 prende corpo l’idea di lanciare i cosiddetti burger vegetali per fornire un’alternativa a chi preferisce consumare poco o per niente i prodotti a base di carne. L’azienda della famiglia Rinaldi allestisce così un laboratorio alimentare e l’anno successivo entra in Confindustria puntando all’internazionalizzazione sui mercati stranieri. La sinergia fra l’azienda agricola e la società per la produzione industriale diventa poi sempre più efficiente fino ai livelli attuali. Nel 2020 la sfida per la sostenibilità e innovazione tecnologica si realizza nel nuovo capannone che raddoppia la produzione: le stanze di coltivazione diventano 14.


«La nostra fungaia – dice l’azienda – è “green”, l’energia elettrica è fotovoltaica, l’acqua sgorga dal pozzo artesiano e, grazie alla tecnologia, è arricchita di un atomo di ossigeno che rende i funghi rigogliosi. La varietà dei funghi offerti si amplia con pioppini, pleurotus, cornucopia, cardoncello e shiitake grazie alla nostra filiera controllata. Collaboriamo con i raccoglitori e importatori di funghi spontanei di bosco per completare la gamma dell’offerta di funghi».

Questo anno 2022 per “Modena Funghi” è caratterizzato da un ulteriore salto di qualità significativo con l'arrivo sul mercato degli Stati Uniti . La linea di burger vegetali "Mr. Burgy & Co." è sbarcata negli States attraverso un rappresentante commerciale americano.

“Modena Funghi” si è specializzata nella produzione artigianale di burger vegetali cotti al forno di alta qualità, gluten free, con o senza funghi, sia biologici sia convenzionali, senza conservanti, sia freschi sia congelati. Nel 2019, per consolidare la linea a marchio proprio, “Modena Funghi” ha introdotto i marchi "Mr. Burgy & Co" e "Veg… anch’io" sulle proprie linee di burger vegetali freschi senza glutine per la Grande distribuzione.

Nel 2021, durante la Fiera internazionale Anuga di Colonia in Germania, “Modena Funghi” ha presentato Mr. Wow, l’alternativa alla carne, ma vegetale e biologica, che riesce nel non facile intento di fare risaltare “l’artigianalità genuina” della produzione e superare i limiti degli altri prodotti industriali americani.

«Il Burger Plant based bio – fa sapere “Modena Funghi” – creato per lo sbarco negli Usa che avverrà a fine 2022, soddisfa l’aspettativa dei consumatori americani di avere un prodotto alimentare vegetale e biologico ma con l'aspetto semplice e domestico della carne. L’obiettivo è di conquistare gli onnivori e di convertirli, anche solo in parte, a scelte più sostenibili per l'ambiente e la salute, spingendoli a ridurre il consumo di carne vera». Modena Funghi è fornitore ufficiale di Gorillas, la piattaforma online di consegne a domicilio di generi alimentari su richiesta.