Contenuto riservato agli abbonati

Carpi. Soprano e tenore cantano con l’Ushac e la corale “Le nuvole”

Cena in musica con i portatori di handicap al circolo Guerzoni Serena Daolio: «Esibirci insieme mi dà gioia ed emozione» 

CARPI. Soprano e tenore si esibiranno insieme al Coro Ushac Arcobaleno e Corale Le Nuvole per una serata speciale.

L’appuntamento si intitola “Cena in musica” si terrà al circolo Guerzoni, stasera dalle 19.30: l’evento prevede la partecipazione del soprano Serena Daolio e del tenore Riccardo Gatto, insieme al Coro Ushac Arcobaleno e alla Corale Le Nuvole diretti da Francesca Canova. La presentazione sarà invece affidata all’attrice Elisa Lolli.


«Ho conosciuto i cori Ushac Arcobaleno e Le nuvole in occasione di un concerto che ho fatto con loro lo scorso dicembre al museo diocesano – spiega la soprano Serena Daolio – È stato bellissimo, mi ha regalato gratificazione e gioia cantare con loro. È bello anche ora, che facciamo le prove assieme per essere pronti per questo nuovo appuntamento. A loro piace cantare con cantanti professionisti, è un modo per fare nuove esperienze e per conoscere più da vicino cosa comporta cantare come solisti. A volte arrivo e non devo cantare, magari vado solo per parlare con la loro maestra, Francesca Canova… Loro si rivolgono a me, dicendomi: “Canta qualcosa Serena” . In quel momento mi si apre il cuore».

«Succede allora che io e Francesca ci guardiamo, lei comincia a suonare e io a cantare… – aggiunge la soprano – Loro battono le mani, cantano con me, sorridono e sono felici. È un’emozione bellissima rendere contenti questi ragazzi, tutte queste persone che pur non conoscendo la musica si impegnano e cercano di fare del loro meglio! L’associazione Ushac fa tanto e da molto tempo: grazie al suo impegno persone con disabilità possono trascorrere momenti di svago e di attività varie. Per me è un regalo questa collaborazione, mi rende felice».

La prenotazione alla serata è obbligatoria e può essere effettuata telefonando ai seguenti contatti: Maria, 349196 96 17 e Giuliano, 348 446 17 41.

© RIPRODUZIONE RISERVATA