Contenuto riservato agli abbonati

Formigine. Il mercato e la viabilità in tilt «Siamo pronti a multare»

Alcuni ambulanti parcheggiano i mezzi ostruendo in parte via Sant’Antonio L’assessore Bizzini: «Non possono sostare lì: questo è l’ultimo avvertimento»



Formigine. Al momento la situazione viabilità in via Sant’Antonio a Formigine sembra essere sotto controllo, ma nelle prossime settimane la zona verrà monitorata: infatti ieri, nel corso del sopralluogo che l’amministrazione comunale ha effettuato insieme alla polizia locale sono stati trovati alcuni furgoni degli ambulanti parcheggiati lungo la via – nonostante il “richiamo” dei giorni scorsi che li invitava a lasciare i parcheggi liberi per gli avventori del mercato – e se questi episodi dovessero continuare a verificarsi, allora, scatteranno le sanzioni.


Nei giorni scorsi alcuni residenti che abitano nei pressi di piazza Ravera hanno lanciato un allarme: il timore che in caso di emergenza il sabato mattina, nelle zone limitrofe al mercato, ambulanze o mezzi dei vigili del fuoco farebbero fatica ad arrivare celermente a destinazione.

La criticità riguarda soprattutto via Sant’Antonio su cui normalmente vige il doppio senso ma il sabato mattina viene istituito il senso unico; qui, le auto vengono parcheggiate sia sulla destra che sulla sinistra e diverse persone si sono mostrate preoccupate. Alcuni residenti hanno perfino proposto di trovare una diversa collocazione al mercato, magari in centro: ipotesi ovviamente scartata dall’amministrazione per un serie di motivi, primo tra tutti il numero degli ambulanti che nel corso degli anni sono aumentati e che quindi il centro non riuscirebbe più ad ospitare.

Ieri mattina, l’amministrazione comunale ha effettuato un sopralluogo congiunto con la polizia locale per verificare sul campo la situazione e studiare eventuali strategie e soluzioni: «È andata la pattuglia della polizia locale con l’ispettore che segue anche la parte del commercio e conosce bene il problema e il territorio – spiega Corrado Bizzini, assessore al commercio e alle attività produttive – Stamattina (ieri per chi legge, ndr) le macchine erano parcheggiate sia a destra che a sinistra, ma abbiamo visto che il camion nei pompieri in situazioni come questa riuscirebbe a passare». Continua: «Il problema è che c’erano cinque o sei furgoni degli ambulanti sul lato sinistro di via Sant’Antonio. Anche così abbiamo visto che non dovrebbero esserci problemi, ma noi come promesso abbiamo già avvisato gli ambulanti ricordando che l’articolo 9 del regolamento mercatale dice che i furgoni non possono essere lasciati su via Sant’Antonio. Già nei giorni scorsi li avevamo avvisati, stamattina purtroppo c’erano comunque. La prossima volta dovremo sanzionare».

Insomma, la situazione continuerà ad essere monitorata dalla polizia locale: «Prima di tutto noi cerchiamo il dialogo – conclude Bizzini – poi purtroppo bisogna prendere provvedimenti. Se poi hanno necessità di parcheggiare lì il furgone per un problema tecnico devono comunicarcelo, altrimenti non è consentito».

© RIPRODUZIONE RISERVATA