Contenuto riservato agli abbonati

Carpi. Accusa un malore e accosta l’auto: muore un 77enne

carpi Non sono servite le disperate operazioni di rianimazione da parte del personale del 118. Non è nemmeno servito l’elisoccorso partito da Bologna e atterrato in pochi minuti sul terreno di gioco dello stadio Cabassi. Mauro Bellelli, 77 anni, ha perso la vita lungo via Ugo da Carpi. Nella serata di lunedì, erano passate le 21 da alcuni minuti, l’anziano stava percorrendo la strada a bordo della sua auto quando, all’improvviso, ha accusato il malore che poi gli è stato fatale.

Chi si trovava a transitare in zona ha da subito capito che quell’uomo, fermo all’interno del proprio veicolo, era in una condizione decisamente seria e così ha attivato i soccorsi telefonando al 118. In via Ugo da Carpi è quindi arrivata un’ambulanza, poi l’elisoccorso che come detto è stato fatto atterrare nel vicino campo da calcio.


A quel punto sono iniziate le manovre necessarie in questi casi. Manovre che purtroppo non sono servite. Mauro, il 77enne che abitava a Soliera, non si è più ripreso. In tanti, in particolare i residenti di quella zona della città che si affaccia sullo stadio, si sono accorti del trambusto dettato dalle sirene e soprattutto dall’arrivo dell’elicottero.

Lungo la strada, poi, si sono portati anche i carabinieri che hanno chiuso via Ugo da Carpi per effettuare i controlli del caso e per permettere agli operatori sanitari di svolgere la propria mansione in piena sicurezza.l

© RIPRODUZIONE RISERVATA