I ladri nelle gioielleria terremotata di Mirandola

Con un tombino hanno sfondato il negozio EmmeGioielli, aperto con coraggio dopo il terremoto, in pieno centro storico a Mirandola, zona che al calare della notte diventa deserta visto che sono ancora pochi gli sfollati tornati a casa. I due banditi, che hanno utilizzato attrezzi da cantiere rubati nei paraggi, hanno forzato quattro vetrinette, andandosene con alcuni gioielli. Foto di Diego Poluzzi

Polpette di zucca, riso e semi misti

Casa di Vita