Novi, bandiere per la liberazione sfregiate con simboli nazisti

Nella notte tra il 20 ed il 21 aprile, a Novi di Modena, ignoti hanno imbrattato con svastiche e scritte ingiuriose le bandiere del 25 aprile, posizionate lungo il viale alberato di Via 22 aprile che il 25 accoglierà il corteo organizzato per la celebrazione della Festa della Liberazione. "Le ANPI di Novi e Rovereto esprimono una dura condanna! - scrive l'Anpi in una nota - Vi invitiamo tutte e tutti, lunedì mattina alle 10 in Piazza 1° Maggio a Novi per festeggiare il 25 aprile e per dire ancora una volta, forte e chiaro, il nostro no al fascismo e a qualsiasi forma di dittatura!"

Polpette di zucca, riso e semi misti

Casa di Vita