Modena, manifestazione di "Tam tam per la Pace": riaprite i porti ai migranti

«Restiamo umani ma soprattutto apriamo i porti alla solidarietà e al prossimo, bisognoso di aiuto». Questo il monito di varie associazioni modenesi, aderenti a Tam Tam di Pace, che ieri sono scese in Largo Sant’Agostino per ribadire il loro no alla decisione del neo ministro Matteo Salvini di chiudere i porti italiani alla nave “Aquarius” con a bordo 629 migranti, tra i quali donne incinte e minori, proveniente dalla Libia. Foto Gino Esposito La cronaca

Risotto alle pere, prosciutto croccante e robiola di capra

Casa di Vita