Modena, in 150 sfilano contro l'apertura del Cpr

Sono 150 circa i manifestanti che si sono dati appuntamento a Modena, in piazza Dante, zona stazione dei treni, per manifestare contro l'apertura del Cpr (centro permanenza e rimpatrio) per stranieri irregolari nella città emiliana. Tra i manifestanti, molti dei quali provenienti da Bologna, anche profughi ed esponenti dei centri sociali. Massiccia la presenza delle forze dell'ordine. Non ci sono stati momenti di tensione. Foto Gino Esposito La cronaca

Risotto alle pere, prosciutto croccante e robiola di capra

Casa di Vita