Pellegrinaggio giovani 2018: prima tappa da Nonantola a Modena

Primo giorno di cammino per gli ottanta giovani modenesi, partiti ieri da Nonantola con il Vescovo Erio. Ieri mattina la camminata fino a Modena, dove i pellegrini hanno visitato il duomo di San Geminiano e si sono poi sistemati alla Città dei Ragazzi. E lì hanno preso parte alla Messa e a un momento di cateches i. «Credo che questo cammino - ha spiegato don Erio nella sua catechesi - ci possa servire come simbolo del cammino della nostra vita che è fatto di fatiche, di sudore, della gioia di stare insieme e dell'apprezzamento di ciò che è essenziale». Oggi si riparte per Castelvetro.La cronaca

Crespelle di ceci con carciofi e ricotta

Casa di Vita