Milano, un lungo applauso per l'addio a Giorgio Squinzi

Un lungo applauso ha dato l'ultimo saluto Giorgio Squinzi, il patron della Mapei deceduto il 2 ottobre scorso, al termine dei funerali svoltisi nel Duomo di Milano. Al termine del rito funebre il tenore, Vittorio Grigolo, ha cantato un brano tratto dalla messa da requiem di Giuseppe Verdi. La famiglia Squinzi, attraverso l'arciprete del Duomo, Gianantonio Borgonovo, ha ringraziato tutti i presenti. Foto Gino Esposito la cronaca