Modena, torna in piazza il movimento anti Dpcm: "Chiudere è fallire"

Erano circa 150, soprattutto titolari e dipendeti di ristoranti e pubblici esercizi, la sera del 6 novembre in piazza Grande. Ancora una volta in piazza per dire no alla chiusura di locali e attività, o alla riduzione dell'orario. Dure critiche al governo. Forto Gino Esposito