Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Torneo della Montagna, si parte

Romanoro-Casola e Pescarola Pigneto-Acr 1071 le sfide. Anticipo al Frassinoro

Con l’anticipo di ieri sera tra Palagano e Casa Giannasi Frassinoro, con successo 3-2 degli ospiti, ha preso il via la 48° edizione del Torneo della Montagna Csi. Un’edizione dall’allestimento assai travagliato.

Formula. Fase eliminatoria con maxi girone unico a 7 squadre, per ognuna sei partite e un turno di riposo.

Le date: oltre ad oggi, domenica 1, mercoledì 4, domenica 8 e 15, mercoledì 18, domenica 22 luglio. Le prime quattro alle semifinali; una si g ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Con l’anticipo di ieri sera tra Palagano e Casa Giannasi Frassinoro, con successo 3-2 degli ospiti, ha preso il via la 48° edizione del Torneo della Montagna Csi. Un’edizione dall’allestimento assai travagliato.

Formula. Fase eliminatoria con maxi girone unico a 7 squadre, per ognuna sei partite e un turno di riposo.

Le date: oltre ad oggi, domenica 1, mercoledì 4, domenica 8 e 15, mercoledì 18, domenica 22 luglio. Le prime quattro alle semifinali; una si giocherà mercoledì 25 (andata) e sabato 28 luglio (ritorno), l’altra giovedì 26 e domenica 29.

Finalissima il 5 agosto. Regolamento. Confermato il vincolo al Comune ove ha sede la società per la qualifica di locali (residenti, nati e figli di nati), con deroga per i tesserati durante l’ultima stagione invernale per la medesima società sino alla Terza Categoria. Cinque al massimo i non locali a referto per ogni incontro.

Programma di oggi. Alle 17.30, Romanoro-Casola (a Romanoro) e Pescarola/Pigneto-Acr 1071 Montagna per la Bassa (a Pigneto); riposa Montefiorino.

Prossimo turno: Casa Giannasi- Montefiorino; Montagna per Bassa-Palagano; Casola-Pescarola/Pigneto; riposa Romanoro. Organici. Romanoro : tra i locali le stelle sono Daniele Tazzioli e il “neoacquisto” (abitualmente militava nel Fontanaluccia) Alessandro Stefani, entrambi della Cerredolese; tra gli esterni confermati Po e Modica (Crevalcore), più il giovanissimo Gaspari (Carpineti). Casola: Toni (Visport), Andreoli e Bega (Rubierese) e Tripepi (Real Panaro) i non locali di oggi; tesserati anche Ferrari e Covili (Castellarano), Buganza (S. Felice); tra i locali, oltre al portierone Stefani, Caselli (Fiorano) e Casoni (Roteglia). Pescarola/Pigneto: ossatura dello scorso anno, esterni sicuri Azzurro (Cerredolese), Setaro (Sanmichelese), Saetti Baraldi (Meletolese), tra i locali Debbia e Ghinelli (Casalgrande).

Montagna per la Bassa: rosa destinata ad essere gigantesca e a variare di gara in gara: Oggi sicuri a referto i già tesserati Elso Pierazzi e Giorgio Turrini (ex-Frassinoro), Marco Cornia e Stefano Ferrari (ex-Pescarola e Serramazzoni), i fratelli Fabio e Claudio Casoni, Paolo Fontanini e Mauro Prati (ex- Farneta), Marcello Beneventi (ex- Montecreto), Lorenzo Manfredi e Alessandro Orsini, ma tra i già tesserati vi è anche l’ex- professionista di Sassuolo e reggiana Michele Malpeli.

Giacomo Molteni