Colpo del Carpi, preso Alessio Viola

L’attaccante, 22 anni, viene dalla Reggina. Ora mirino su Carotti

Doveva essere questione di giorni, e questione di giorni è stata. Il Carpi si è assicurato Alessio Viola, proveniente dalla Reggina con la formula del prestito. Classe 1990, l'attaccante ha giocato 6 partite del campionato di B, per lo più scampoli di gara, segnando 2 reti. Tre, invece, le apparizioni in Coppa Italia, con 2 gol realizzati. Dieci le presenze complessive nelle Nazionali giovanili e di serie B. Il suo rifiuto estivo, prima allo Swindon di De Canio e poi alla Virtus Entella, ha creato più di un grattacapo nei rapporti con il presidente Foti ed il tecnico Dionigi. In carriera anche due mezze annate in Prima divisione, con le maglie di Monza (4 gol in 12 partite) e Benevento (tre sole apparizioni). Nelle stagioni 2010-11 e successiva, con la Reggina, è andato a segno 8 volte in 34 apparizioni (di cui 18 da titolare) in cadetteria. Per averlo, il Carpi ha battuto la concorrenza proprio della Virtus Entella. Ora il mirino di Giuntoli potrebbe spostarsi a centrocampo dove si segue Carotti, non è da escludere l’arrivo di un altro attaccante.

Enrico Ballotti