Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Domani Athletic Day con “Salti in Piazza” davanti a Decathlon

L’evento itinerante si sposta nel piazzale in viale Ovidio Tante iniziative di contorno dedicate a grandi e piccoli

Che effetto farebbe veder volare atleti professionisti nel momento in cui ci si dirige verso il negozio per eccellenza di articoli sportivi? Questo e molto altro succederà domani pomeriggio entusiasmante al primo Athletic Day di Modena. Infatti tutti coloro che si troveranno nel piazzale antistante al negozio Decathlon di Modena potranno assistere all’undicesima edizione di “Salti in Piazza”, ma non solo. Sarà infatti possibile per il pubblico cimentarsi in prove di velocità e nel tiro a seg ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Che effetto farebbe veder volare atleti professionisti nel momento in cui ci si dirige verso il negozio per eccellenza di articoli sportivi? Questo e molto altro succederà domani pomeriggio entusiasmante al primo Athletic Day di Modena. Infatti tutti coloro che si troveranno nel piazzale antistante al negozio Decathlon di Modena potranno assistere all’undicesima edizione di “Salti in Piazza”, ma non solo. Sarà infatti possibile per il pubblico cimentarsi in prove di velocità e nel tiro a segno con il vortex per i bimbi.

Gara unica nel suo genere La manifestazione “Salti in Piazza” nel corso degli undici anni della sua affascinante storia itinerante ha visto astisti di fama internazionale sfidarsi nei luoghi più emblematici del nostri territorio. Come in largo San Giorgio, a due passi dall’Accademia Militare di Modena, poi sotto la Ghirlandina nelle vie centrali del Centro Cittadino, nel 2013 invece è stata la Piazza di San Felice sul Panaro a vedere i saltatori dare spettacolo valicando asticelle poste oltre i 4 metri di altezza, al fine di regalare un sorriso ed una piazza pullulante di gente ad un paese colpito in maniera disastrosa dal sisma che ha colpito l’Emilia-Romagna nel 2012. Quest’anno la scelta del piazzale antistante al Decathlon è stata strategica, per suggellare la collaborazione tra due colossi dello sport modenese: la Fratellanza 1874 da una parte e l’azienda Decathlon dall’altra, che offriranno al pubblico uno spettacolo più unico che raro, arricchito da numerose attività che vedranno proprio il pubblico scendere in pista. La gara di salto con l’asta prenderà il via alle 15,30 all’interno del pomeriggio di sport che si svolgerà dalle 15 alle 19.

Gli atleti in gara I motori della trance agonistica cominceranno a scaldarsi alle 15:00, mezz’ora prima dell’inizio della gara di salto con l’asta che vedrà gareggiare ed esibirsi diversi atleti tra cui Martha Codeluppi campionessa italiana dei Campionati Italiani Cadetti; Francesco Lama, portacolori dell’Aeronautica Militare e il finalista ai campionati europei junior di Grosseto Max Mandusic.Insieme a questi atleti simbolo della specialità di salto con l’asta nel panorama italiano, scenderanno in pedana anche saltatori della formazione della Fratellanza tra cui Davide Tumbarello e Paolo Solieri tra glia allievi, la junior Beatrice Gibellini e tra le cadette Giulia Cassanelli.

Le strutture La collaborazione tra La Fratellanza 1874 e la Fidal Servizi ha fatto si che da Roma giungessero a Modena, proprio in questi giorni, alcune delle strutture utilizzate in settembre per il “Fly Europe” svoltosi in piazza del Popolo a Roma, ma anche ai piedi della Tour Eiffel di Parigi o alla Berlin Arena in Germania, coinvolgendo i migliori velocisti d’Europa che, sui 30 metri, hanno sfidato dapprima il cronometro, creando una classifica generale che ha portato a sfidarsi a coppie i più veloci al fine di decretare il vincitore. Anche la Fratellanza ha pensato di proporre ai cittadini di Modena la sfida della velocità, che sta spopolando anche a Milano, all’uscita dei grandi negozi di materiale sportivo al fine di testare le calzature appena acquistate. Sabato pomeriggio sarà infatti allestita un’area con una vera pista di atletica di 30 metri nella quale verranno poste fotocellule professionali al fine di registrare la velocità in km orari degli scatti di velocità dei cittadini modenesi presenti che vorranno mettersi alla prova.

Per i più piccoli Per gli atleti di domani verrà creata un’area dedicata al lancio a segno con il vortex, dove sotto la guida di istruttori di atletica leggera verranno insegnate loro le basi del lancio del vortex unendo la tecnica alla precisione di un lancio mirato al centro di un bersaglio. Inoltre, al termine delle gara degli atleti professionisti sarà allestita un’area di prova di salto con l’asta, dove i bambini avranno la possibilità di sperimentare le basi di questa affascinante specialità.