Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Andrea Giani resta sulla panchina di Milano

Comunicato congiunto delle due società. Azimut ancora alla caccia del sostituto di Stoytchev

Sfuma il ritorno di Andrea Giani sulla panchina dell’Azimut. Lo annunciano, insieme, Modena Volley e Revivre Milano dopo un incontro avvenuto nella giornata di ieri. Ecco il resto integrale della nota diffusa dai due club.

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO MODENA - MILANO

Modena Volley e Powervolley Milano, in totale accordo e completa armonia, desiderano ribadire la stima reciproca tra le due società e i Presidenti, Catia Pedrini e Lucio Fusaro.

Con assoluto rispetto della storia dei Club e del rapp ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Sfuma il ritorno di Andrea Giani sulla panchina dell’Azimut. Lo annunciano, insieme, Modena Volley e Revivre Milano dopo un incontro avvenuto nella giornata di ieri. Ecco il resto integrale della nota diffusa dai due club.

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO MODENA - MILANO

Modena Volley e Powervolley Milano, in totale accordo e completa armonia, desiderano ribadire la stima reciproca tra le due società e i Presidenti, Catia Pedrini e Lucio Fusaro.

Con assoluto rispetto della storia dei Club e del rapporto umano e sportivo, Modena e Milano tengono a chiarire una vicenda che avrebbe rischiato di guastare un’amicizia fondata su valori comuni non negoziabili.

Andrea Giani è un allenatore, un professionista e un uomo straordinario e ha il cuore e l’anima divisi tra Milano e Modena. Modena rappresenta una storia e un amore che non potrà mai essere dimenticato.

Milano è il presente, un progetto che si sviluppa e che sta dando grandi frutti.Nel 2018/2019 Andrea Giani allenerà Milano e accompagnerà la Società nel suo cammino volto a riportare il grande Volley in Città.

L’allenatore e il giocatore più titolato nella storia sportiva italiana avrà la possibilità e l’obiettivo di elevare la squadra della capitale economica d’Italia a livello delle più grandi e titolate concorrenti, al fine di portare in Città l’unico Scudetto di sport di gruppo che manca a Milano. Modena e Milano hanno l’intento comune di mantenere alto il progetto SuperLega e aiutare lo sviluppo del Volley in Italia.

Catia Pedrini e Lucio Fusaro sono due Presidenti filantropi senza alcun interesse personale se non quello sportivo che continueranno a lavorare in sintonia e armonia con una “rivalità sportiva” che mai intaccherà la stima reciproca.