Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Titolo europeo a squadre per la solierese Fontanesi

Sophie Fontanesi da Soliera all’oro europeo nell’optimist. Lo sport in questione, per i meno avvezzi, è ovviamente la vela. L’optimist è quell’imbarcazione che solitamente viene utilizzata per...

Sophie Fontanesi da Soliera all’oro europeo nell’optimist. Lo sport in questione, per i meno avvezzi, è ovviamente la vela. L’optimist è quell’imbarcazione che solitamente viene utilizzata per avviare i giovani a questa disciplina. E Sophie, nata nel 2004, è tra questi giovani che si sono avvicinati ad uno sport singolare quanto affascinante. La famiglia Fontanesi tutti o quasi i fine settimana, inverno compreso, parte al sabato mattina verso il litorale romano. Più precisamente per Ostia do ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Sophie Fontanesi da Soliera all’oro europeo nell’optimist. Lo sport in questione, per i meno avvezzi, è ovviamente la vela. L’optimist è quell’imbarcazione che solitamente viene utilizzata per avviare i giovani a questa disciplina. E Sophie, nata nel 2004, è tra questi giovani che si sono avvicinati ad uno sport singolare quanto affascinante. La famiglia Fontanesi tutti o quasi i fine settimana, inverno compreso, parte al sabato mattina verso il litorale romano. Più precisamente per Ostia dove ha sede il Tognazzi Marine Village. In questo circolo, che prende il nome del fondatore, l’attore Ugo Tognazzi, la ragazza solierese si allena con passione. Una passione premiata dai risultati. Come detto, infatti, Sophie si è prima guadagnata la convocazione in nazionale e poi ha ottenuto la vittoria nel campionato europeo optimist a squadre. Con lei i compagni di avventura Alex Demurtas, Lorenzo Pezzilli e Claudia Quaranta. La formazione azzurra è stata in grado di precedere al traguardo Svezia e Polonia nella prova che si è tenuta al Lago di Ledro (Trentino) la scorsa settimana. Una grande affermazione che per la Fontanesi non è comunque l’unica in questa estate sportiva sportiva. La modenese, infatti, ha avuto modo di partecipare anche agli Europei individuali che si sono svolti a Scheveningen in Olanda. Sempre nell’optimist è arrivato un più che positivo tredicesimo posto su 160 partecipanti, ragazze e ragazzi, provenienti da tutto il continente. —

E.B.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI