Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Ricci e Franzese sono i “signori delle Eolie”

L’asso di Formigine e la sassolese si confermano specialisti del prestigioso giro a tappe. Terzo posto per Luigi Guidetti



Sventola il vessillo modenese sulla edizione numero 18 del Giro Podistico delle Isole Eolie: Laura Ricci e Salvatore Franzese dominano la manifestazione. Cinque le prove in programma: Vulcano (7,3 km), Lipari (6,5 km), Salina (13,5 km), Lipari (5,650 km) e Vulcano (6,4 km), da lunedì 3 a sabato 8 settembre. Poker di vittorie personali per il formiginese dell’Atletica Reggio, prodotto del vivaio RCM Casinalbo, mentre salgono a tre le affermazioni nell’arcipelago per la sassolese della Corradi ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter



Sventola il vessillo modenese sulla edizione numero 18 del Giro Podistico delle Isole Eolie: Laura Ricci e Salvatore Franzese dominano la manifestazione. Cinque le prove in programma: Vulcano (7,3 km), Lipari (6,5 km), Salina (13,5 km), Lipari (5,650 km) e Vulcano (6,4 km), da lunedì 3 a sabato 8 settembre. Poker di vittorie personali per il formiginese dell’Atletica Reggio, prodotto del vivaio RCM Casinalbo, mentre salgono a tre le affermazioni nell’arcipelago per la sassolese della Corradini Rubiera. Vittorie senza sbavature per i nostri portacolori, capaci di raccogliere 5 successi su altrettante prove in programma: un en plein che corona una settimana di gara baciata da tempo splendido e da un’organizzazione, quella a cura della Polisprtiva Europa con la collaborazione della Mediterranea Trekking, senza sbavature. «Sono felicissimo di tornare a vincere qui alle Eolie - il commento a caldo di Franzese - una splendida settimana sia in ambito sportivo che fuori, in posti davvero stupendi». Franzese vince con un crono aggregato da 2h17’44”, che gli permette di sopravanzare Ronal Mento (2h21’30”) e l’altro modenese Luigi Guidetti (2h28’18”). Al femminile, Laura Ricci esulta in 2h35’57”, prestazione che le frutta anche la quarta piazza assoluta della manifestazione; alle sue spalle, sul podio femminile, Francesca Colafati (3h00’01”) e Valentina Gualandi (3h09’34”).



Secondo gradino del podio per Luca De Francesco nella Mezza Maratona di Bologna. Il maratoneta della scuderia MDS Panariagroup ha conquistato la seconda piazza domenica nella Run Tune Up del capoluogo emiliano, con il pregevole crono di 1h13’20”. Davanti a lui, solo l’ucraino Vasyl Matviychuk, a braccia alzate in 1h11’08”, mentre Mohamed Errami ha completato il podio in 1h13’44”. Al femminile esulta sul finale Beatrice Boccalini in 1h19’44” su Sarah Giomi (1h19’54”) ed Eva Filipiova (1h22’46”); Elena Neri, nona assoluta in 1h31’ netti, è la prima modenese.

Tantissimi i modenesi che hanno scelto i 21 chilometri all’ombra delle due torri, assieme ai quasi 4000 podisti al via: 2.399 i classificati nella mezza competitiva, a cui si sommano gli oltre 1.100 della 10 chilometri non agonistica ed i partecipanti alla 21 chilometri a staffetta.

Ecco la top five modenese al traguardo della mezza.

21 km uomini: 2. Luca De Francesco (MDS Panariagroup) 1h13’20”; 22. Lorenzo Villa (MDS Panariagroup) 1h20’42”; 29. William Talleri (3’30” Running Team) 1h21’40”; 33. Marco Bruzzi (Passo Capponi) 1h22’18”; 49. Gerardo Salvatore (MDS Panariagroup) 1h24’28”. 21 km donne: 9. Elena Neri (Atl. 85 Faenza) 1h31’00”; 36. Anna Pierini (3’30” Running Team) 1h39’16”; 38. Anna Balboni (La Patria Carpi) 1h39’48”; 41. Fatima Anouar (3’30” Running Team) 1h41’15”; 42. Beatrice Strazzi (Joy Runner) 1h41’15”. —