L'Azimut si arrende nel big match con la Sir Safety

Il muro di Modena

Modena esce con onore dal confronto di Perugia sconfitta per 3-1 (25 22, 25 22, 23 25, 25 16) dalla squadra di Bernardi che consolida il primato in classifica

MODENA. L'Azimut costringe Perugia alla battaglia, ma alla fine Modena deve piegarsi alla forza della Sir Safety. La capolista parte forte aggiudicandosi i primi due set con l'identico punteggio di 25-22. Zaytsev e compagni, sostenuti da oltre duecento tifosi, hanno una reazione d'orgoglio nel terzo parziale che si aggiudicano per 25-23.

Ma Perugia non lascia scampo ai gialloblù e nel quarto set impone ancora la propria legge imponendosi per 25-16 sui ragazzi di Velasco.