Un autogol di Mbaye fa crollare il Carpi a Pescara

I biancorossi reggono per 73 minuti all'Adriatico, poi la squadra di casa trova il vantaggio su una sfortunata deviazione del centrocampista. Raddoppio nel finale di Mancuso