Per la capolista una frenata che non fa male