Il Carpi ha messo le mani su Crociata Monachello e Litteri idee per l’attacco

Il centrocampista del Crotone è reduce dall’operazione al menisco. Le due punte sono l’alternativa a Moncini (Spal) Ufficiale: preso Coulibaly

CARPI. Sale a quota cinque il numero degli arrivi in casa Carpi. Nella giornata di ieri è approdato in biancorosso Mamadou Coulibaly (’99).

Il centrocampista senegalese, ex Pescara, arriva in prestito sino al termine del campionato dall’Udinese. La trattativa si è sbloccata dopo il via libera dei friulani che in un primo momento avevano “congelato” la posizione del promettente calciatore.

Le novità di ieri, comunque, non si sono esaurite con questa ufficialità. E’ tutto fatto per il trasferimento di un altro centrocampista. Si tratta del duttile Giovanni Crociata (‘97), scuola Milan e in questa prima parte di stagione al Crotone. L’operazione è ovviamente legata a quella che ha ormai portato Zinedine Machach (’96) in Calabria. Crociata lo scorso dicembre è stato sottoposto ad un intervento in artroscopia del ginocchio sinistro per la lesione del menisco esterno. Iniziato il percorso di recupero, il giovane calciatore dovrebbe aggregarsi al gruppo nel giro di poco tempo.

A questo punto gli uomini mercato biancorossi dovranno concentrarsi sull’attaccante chiamato a rinforzare un reparto in difficoltà. In cima alla lista dei desideri resta il solito Gabriele Moncini (’96). La punta toscana, lo scorso campionato al Cesena, non ha ancora sciolto le sue riserve. Su di lui pare esserci in particolare il Livorno che da alcuni giorni ha pure alzato il pressing. Proprio considerate queste difficoltà, il Carpi ha già iniziato a guardarsi attorno. Al momento sembrano essere due i nomi finiti sul taccuino delle possibili entrate: il vecchio pallino Gaetano Monachello (‘94, dell’Atalanta ora al Pescara) e il più esperto Gianluca Litteri (’88) attualmente in forza al Venezia.

VERSO CITTADELLA

Non sarà della partita di sabato a Cittadella il centrocampista Di Noia. L’ex Cesena, da diffidato, è stato ammonito col Foggia e dunque è stato squalificato per un turno dal giudice sportivo. In casa veneta, invece, da registrare lo stop forzato di capitan Iori. Pure l’esperto playmaker è stato appiedato dal giudice. —