Modena, Gregorio Paltrinieri riabbraccia l’amico Manuel Bortuzzo «Sei un grande!»

In sedia a rotelle il giovane nuotatore dopo la sparatoria di Roma

MODENA. «Mi hai dato una carica incredibile oggi! Sei un grande e mi sei mancato».

Gregorio Paltrinieri ha riabbracciato Manuel Bortuzzo nel centro federale natatorio di Ostia.

Proprio Manuel, costretto alla sedia a rotelle dopo essere stato vittima innocente di una sparatoria a Roma, aveva promesso a “Greg” e a Gabriele Detti che sarebbe tornato presto a trovarli per sfidarli in vasca in allenamento.

«Quando torno – aveva scritto – vi faccio un c… così». La grande forza di volontà del giovane atleta trevigiano, che non ha mai perso il sorriso sin da quando si è risvegliato su un letto di ospedale, continua ad emozionare e ad ispirare l’Italia intera, con l’hashtag “tutticonmanuel” che spopola sui social network. —