Paltrinieri, miglior tempo nella batteria dei 1500

Domani il fuoriclasse di Carpi andrà alla caccia di una nuova medaglia d’oro ao Mondiali di Gwangju

Gregorio Paltrinieri firma il miglior tempo nelle qualificazioni dei 1500 stile libero in 14’45”80 avanti al campione europeo e vincitore della 10 chilometri Florian Wellbrock (14’47»52) e all’ucraino vice campione del mondo e d’Europa Mykhailo Romanchuk (14’47”54), che vince la penultima batteria davanti a Domenico Acerenza, sesto in 14’52”03. Il 24enne di Carpi, reduce dal trionfo negli 800 sl, mira al terzo oro consecutivo sulla distanza e a diventare il primo nuotatore italiano della storia a firmare una doppietta iridata nella stessa edizione. «La batteria è andata abbastanza bene - racconta l’azzurro - Ho nuotato con buone sensazioni. Non ho voluto tirare troppo, non ho voluto strafare. Ho gestito. Domenica sarà un’altra gara».