La strigliata di Elkann «La Ferrari viene prima dei suoi piloti»

Interviene il presidente del Cavallino: «Inaccettabile l’incidente in Brasile»