Leo Shoes, quando sorride anche chi sta in panchina

Kaliberda subito titolare, poi con Ravenna Giani ha concesso la ribalta a Salsi, Pinali, Estrada Mazorra, Sanguinetti e Iannelli