Haraslin: «Non vedevo l’ora di tornare a giocare in Italia. La concorrenza mi stimola»

Il 23enne attaccante slovacco ex Parma e Lechia Gdansk: «Sono duttile, davanti me la cavo su entrambe le fasce. Il Sassuolo squadra giovane e forte, ho detto subito di sì»