La Reggiana spinge, Carpi aspetta e la Pergolettese ora si infuria