Giro d'Italia 29 maggio 1940, Fidenza-Modena: Fausto Coppi conquista Modena e inizia a scrivere la sua leggenda

Gino Bartali lo lancia, l’Airone vola sull’Abetone poi il capolavoro nei 100 km successivi. Nasce il mito del Campionissimo