Emozioni e altalena di gol fatti e subiti: benvenuti al “Luna Park Sassuolo”

Neroverdi come le montagne russe, in un vortice di gioco spettacolare, disastri difensivi e palpitanti rimonte allo scadere