Pedrini: «Modena è viva e devo dire grazie a tutti»

«Momento durissimo, ma i tifosi, i giocatori, lo staff tecnico a partire da Giani, Sartoretti e Leo Shoes sono stati fantastici. Spenderemo meno, ma cercheremo di ridurre al minino il gap con le big»