Modena. Romano Sghedoni: «Medici meravigliosi, rimesso a nuovo e adesso sto benone»

«Non so se da qualche parte ci sia un reparto migliore di quello del Policlinico. Ritrovata una vitalità eccezionale»