Bearzotti: «Il Modena mi piace e finalmente domani si gioca»

L’esterno gialloblù: «Finalmente abbiamo ripreso la routine quotidiana degli allenamenti e posso rivivere il clima dello spogliatoio che mi mancava»

MODENA. Continua senza sosta la preparazione fisica e atletica del Modena in vista dei primi impegni ufficiali tra Coppa Italia e Campionato di serie C. In attesa degli ultimi rinforzi dal mercato, soprattutto nel reparto offensivo, i gialloblù stanno lavorando agli ordini di mister Michele Mignani e tra coloro che hanno voglia di dimostrare il proprio valore al tecnico genovese c’è anche Enrico Bearzotti. Il classe ‘96, in un'intervista video pubblicata sui canali social del club canarino, ha raccontato in quale modo la squadra si sta allenando dopo i diversi mesi di inattività: “Finalmente abbiamo ripreso la nostra routine quotidiana, mi mancava molto stare insieme ai miei compagni. E’ sempre una fonte di gioia, sto bene all’interno dello spogliatoio ed è bello passare momenti positivi con persone con cui ti trovi al meglio”. Rispetto al passato il Modena ha vissuto un ritiro completamente diverso: “Siamo rimasti in città senza recarci in montagna, ma a parte il clima ci siamo comunque allenati ogni giorno senza mollare di un centimetro. E’ stata dura riprendere dopo diverso tempo, ma dobbiamo dare sempre il massimo e non pensare ad altro”. L’obiettivo di Bearzotti e dei gialloblù è quello di disputare un campionato di alto livello, migliorando i risultati ottenuti nella scorsa stagione: “Vogliamo fare bene e dimostrare ai nostri tifosi quanto siamo forti. Personalmente, invece, spero di giocare il più possibile e dare il mio contributo in ogni partita”.

Domani pomeriggio si svolgerà la prima amichevole stagionale al Braglia contro la Virtus Verona: “E’ da tanto tempo che non giochiamo contro qualcuno, questo test servirà per riprendere il ritmo e iniziare a trovare i primi meccanismi di squadra”. —