Serie C. Carpi costretto allo 0-0 dal Legnago   

I biancorossi  sono costretti a rallentare la loro marcia da un ottimo Legnago che strappa un punto più che meritato allo stadio Cabassi. Match ricco di occasioni per le due squadre, grande parata di Rossini nella ripresa, poi al 93' Biasci non riesce a deviare in porta una conclusione di Ferretti. Alla fine risultato giusto. Il Carpi sale da 16 a 17 punti, aggancia il Padova al primo posto e manca l'opportunità di volare a +3 sul Perugia in campo solo domani a San Benedetto del Tronto. 

IL TABELLINO

Carpi.: Rossini, Sabotic, Venturi, Gozzi, Bayeye (28’st Marcellusi), Fofana, Ghion, Lomolino (19’st Maurizi), Giovannini (34’st Bellini), Carletti (19’st Ferretti), Biasci. A disposizione: Pozzi, Rossi, Danovaro, Varga, Varoli, Offidani, Rizdal, Mancini. Allenatore Sandro Pochesci

F.C. Legnago Salus: Pizzignacco, Ricciardi, Bondioli, Perna, Zanoli, Gasperi, Antonelli, Ranelli (1’st Morselli), Bulevardi, Rolfini, Grandolfo (33’st Chakir). A disposizione: Colombo, Pavoni, Ruggero, Pellizzari, Senese, Girgi, Giacobbe, Mazzali. Allenatore Massimo Bagatti

Arbitro: Giaccaglia  di Jesi

Note: giornata di sole. Partita a porte chiuse nel rispetto della normativa anti-Covid 19. Ammoniti Ranelli, Ricciardi, Zanoli, Gozzi e l’allenatore locale Pochesci. Calci d’angolo 5-3.

Recuperi: pt. 1’, st. 4’.



Risultati degli altri anticipi: Cesena-Fermana 1-1, Fano-Sudtirol 1-1. Matelica-Ravenna 3-2.

Classifica: Padova e Carpi 17; Sudtirol e Perugia 16;  FeralpiSalò, Triestina e Matelica 14;  Modena e Mantova 13; Legnago, Imolese e Sambenedettese 12; Virtus Verona, Matelica e Cesena 11; Ravenna 9; Vis Pesaro e Fermana 8;  Fano 4, Gubbio e Arezzo 3.
Il programma: rinviate Gubbio-Triestina e Mantova-Arezzo. Oggi: FeralpiSalò-Vis Pesaro; Padova-Virtus Verona;  Imolese-Modena; Sambemedettese-Perugia-

Il Carpi è impegnato al Cabassi nell’anticipo della nona giornata del campionato di Serie C Girone B: al 26’ ancora risultato fermo sullo 0-0