Il Modena esce con un punto dal "Martelli"

Derby col Mantova giocato ad alta intensità, finisce a reti inviolate

MANTOVA-MODENA 0-0

Mantova (4-3-1-2): Tozzo; Bianchi, Milillo, Checchi, Panizzi; Gerbaudo, Zibert (75′ Vano), Lucas; Guccione; Ganz, Cheddira (59′ Di Molfetta). A disposizione: R. Tosi, Esposito, Zanandrea, Militari, Silvestro, Di Molfetta, F. Tosi, Cortesi, Moreo, Zappa, Rosso, Vano. All. Troise

Modena (4-3-1-2): Gagno; Bearzotti, Zaro, Ingegneri, Mignanelli (76′ Varutti); Prezioso (59′ Muroni), Gerli, Castiglia; Tulissi (76′ Costantino); Monachello (59′ Sodinha), Spagnoli. A disposizione: Narciso, Pergreffi, Mattioli, Stefanelli, Milesi, Varutti, Davì, Laurenti, Muroni, Sodinha, Costantino, Scappini. All. Mignani

Arbitro: Pascarella di Nocera Inferiore

Note: ammoniti Millillo e Ganz (Mantova); Spagnoli (Modena). Recupero: 0' e 4'

Prosegue il digiuno di vittorie del Modena al "Martelli", dove i gialli non passano da 51 anni. Ma il punto conquistato ieri sera dai  canarini è prezioso, perchè arrivato al termine di una partita molto intensa anche se le occasioni da gol non sono state tantissime. Un tempo per uno: meglio il Modena nel primo, meglio i virgiliani nel secondo. Nel finale Gagno ha evitato la beffa salvando su Guccione. Domenica il Modena ospiterà al Braglia il Sudtirol in un altro esame di maturità.