Un grande Sassuolo batte la Sampdoria ed entra in zona Champions League

Neroverdi strepitosi a Genova dove si impongono 3-2 grazie alle reti realizzate da Traore, Caputo e Berardi: ora sono quarti

Con una prestazione maiuscola il Sassuolo vince a Genova dove batte la Sampdoria per 3-2 e grazie a questi tre punti i neroverdi salgono al quarto posto in classifica ed entrano nella zona Champions League. Gol dopo 2’ di Traore, poi nella ripresa al 55’ il pareggio di Quagliarella. Reazione immediata del Sassuolo che nel giro di due minuti va a segno altre due volte, prima con Caputo al 56’ e poi con Berarrdi al 58’. Inutile il gol pr la Sampdoria di Keita Baldé all’84’.

Il tabellino

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Yoshida (73' Leris), Tonelli, Colley, Augello; Jankto (81' Verre), Thorsby (37' Adrien Silva), Ekdal, Damsagaard (73' Candreva); Ramirez (73' Keita), Quagliarella. A disp: Ravaglia, Letica, Rocha, Silva, Askildsen, Regini, La Gumina. All.: Ranieri

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur (72' Ayhan), Chiriches (87' Peluso), Ferrari, Kyriakopoulos; Magnanelli (59' Obiang), Locatelli; Berardi (87' Haraslin), Traore, Boga; Caputo (72' Raspadori). A disp: Pegolo, Turati, Marlon, Toljan, Bourabia, Lopez, Oddei. All.: De Zerbi
ARBITRO: Ayroldi di Molfetta
RETI: 2' Traoré, 55’ Quagliarella, 56' Caputo, 58' Berardi, 84' Keita
NOTE: ammoniti Caputo, Magnanelli, Chiriches e Locatelli (Sas); Colley e Tonelli (Samp). Espulso Keita (Samp) al 92’. Angoli 14-6 per la Samp. Recupero: pt 2’, st 4’
 

La classifica

Milan 34; Inter 33;  Roma 27; Sassuolo 26;  Napoli 25; Juventus 24;  Atalanta 22;  Lazio 21;  Verona 20;  Benevento 18;  Sampdoria 17;  Udinese e Bologna 15;  Fiorentina e Cagliari 14; Parma 12; Spezia 11; Genoa 10;  Crotone 9;  Torino 8