le pagelle

6 GAGNO Rientro senza patemi. Blocca sulla linea l’incornata di D’Angelo, non può nulla sul gol di Lescano.

6 INGEGNERI Rilanciato nella difesa a tre dopo una settimana di acciacchi, fa il suo dovere.


6 (46’ PREZIOSO) Ringhia a dovere ma rimedia l’ammonizione che lo manderà in squalifica.

6,5 ZARO Riferimento del terzetto arretrato, è spettacolare nel ribattere un cross insidioso di Fazzi.

6 PERGREFFI Gara perfetta fino al calo di concentrazione nel finale, con la palla persa che permette a Lescano di segnare il gol della bandiera.

6 MATTIOLI Dalla sua fascia partono le azioni più pericolose del Modena nel primo tempo, che lui accompagna in maniera puntuale.

7 MURONI L’uomo del momento: da top chef a top scorer, con il suo quarto gol in meno di una settimana per mettere in cassaforte il successo.

NG (81’ SODINHA)

6,5 GERLI Inizia subito a menare le danze e serve una palla al bacio per il vantaggio di Spagnoli. Garanzia.

7 CASTIGLIA Mezzala e trequartista, si propone con continuità e firma meritatamente il suo secondo gol in gialloblù.

NG (87’ VACCARI)

6 MIGNANELLI Assistman per la rete di Castiglia, al termine di una gara di sacrificio per provare ad arginare la corsa di Fazzi.

6 LUPPI Avvia una buona ripartenza, stringendo i denti finché riesce per un problema accusato nel riscaldamento.

6,5 (46’ MONACHELLO) Entra con gran voglia e, con quel pizzico di fortuna che serve, viene premiato con il suo quarto gol stagionale.

7 SPAGNOLI Secondo gol consecutivo, dopo aver saltato per squalifica la FeralpiSalò, con una zampata da uomo d’area. E sfiora due volte il bis.

NG (81’ TULISSI)