Modena a fari spenti e  trafitto al 92' dalla Fermana

Il Perugia vince blindando il terzo posto, ora i gialli possono solo difendere la quarta piazza

Un gol al 92' condanna un Modena a fari spenti alla sconfitta sul campo della Fermana. Un ko che, unito alla vittoria del Perugia sull'Imolese, di fatto spegne le residue speranze dei canarini di agguantare il terzo posto. A questo punto il Modena dovrà cercare di difendere la quarta piazza e nulla più. A Fermo si stava materializzando uno scialbo 0-0, quando in pieno recupero arriva la rete dei marchigiani: pallone perso dai gialli sulla trequarti, ne approfitta Boateng che serve in profondità Neglia, che da solo davanti a Gagno insacca. Un ko che brucia per com'è arrivato, ma sono poche le recriminazioni per un Modena pericoloso solo in un paio di occasioni con Pergreffi (con palla che ha sbattuto sulla parte superiore della traversa), Scappini e Pierini. Le prime due da palla inattiva, la terza su contropiede.