Il Carpi cade al 91' e il Ravenna evita la retrocessione diretta

Allo scadere segna il modenese Sereni. Finisce 2-1, per i biancorossi in gol Ghion

Ravenna. Il Carpi cade a Ravenna dopo aver già raggiunto il proprio obiettivo, la salvezza, con una giornata di anticipo. I romagnoli, grazie a questi tre punti, trovano quella vittoria che evita la retrocessione diretta (complice il ko dell'Arezzo). I giallorossi sono così ai playout.

I padroni di casa vanno in vantaggio con Daniele Ferretti quando siamo al 65'. Poco dopo arriva l'1-1 del Carpi grazie alla rete di Ghion che trasforma al meglio un calcio di rigore. Codromaz, poco prima, aveva travolto clamorosamente De Cenco in piena area.

Nel finale, al 91', la rete che decide la gara. In rete va il modenese, e cresciuto nel Sassuolo, Sereni che permette ai suoi di evitare la retrocessione diretta.