Pancaro e Gilardino: Carpi e Siena in duello per la scelta del mister

Enrico Ronchetti

Si potrebbe profilare un intreccio di panchine tra Carpi e Siena. L’interesse della società biancorossa per l’attuale allenatore del Siena Alberto Gilardino è cosa nota ma da ieri la telenovela si è arricchita di un nuovo possibile protagonista: Giuseppe Pancaro. L’ex colonna della Lazio ed ex allenatore di Catania, Juve Stabia, Catanzaro e Pistoiese sarebbe infatti finito sull’agenda sia del Carpi che del Siena, così come Gilardino è conteso dai due club. La questione allenatore sarà comunque da oggi sul tavolo dei vertici del Carpi, che si ritroveranno in città per sciogliere il nodo della panchina.


Intanto radiomercato rimbalza anche un altro nome dalla Serie D per il Carpi e, dopo gli attaccanti Piccinini, Barranca e Ubaldi, si tratta questa volta di un difensore: Martin Cocorocchio. Il prestante centrale romano classe 2001 è in forza al Cassino, formazione di Serie D con la quale il ds Mussi ha avviato una trattativa ma c'è da battere la concorrenza della Viterbese.

Ieri intanto è finalmente andato in scena il sopralluogo al Cabassi da parte della ditta incaricata di svolgere i lavori di ripristino e manutenzione del campo centrale e di quello antistadio: i lavori inizieranno nei prossimi giorni e i tecnici avrebbero garantito la disponibilità dei due campi per la prima settimana di agosto, quando la squadra rientrerà dal ritiro di San Zeno di Montagna.

GIOVANILI. Ko amaro per l’Under 17 biancorossa, che a Piacenza passa in svantaggio dopo pochi secondi, trova il pari con Hrom, quindi fallisce un rigore con Lolli e si inchina a 2' dalla fine per il 2-1 finale. Domenica alle 15 i ragazzi di Pellacani ospiteranno la Pergolettese. —

E.R.