De Biasi: «Modena, ambizioni al top con la famiglia Rivetti. Vaira e Tesser perfetti»

MODENA Gianni De Biasi, il tecnico della doppia promozione del Modena in serie A, ora ct della Azerbaijan, ha parlato anche della svolta avvenuta nel club canarino con il passaggio di consegne tra Romano Sghedoni e Carlo Rivetti.

De Biasi conosce molto bene il nuovo direttore sportivo gialloblù, Davide Vaira.


«Ci conosciamo bene e posso garantire che il nuovo Modena ha ingaggiato una gran bella persona. Davide Vaira potrà lavorare bene nel club canarino perchè con la nuova proprietà ci sono i presupposti giusti».

«Conosco le intenzioni della Famiglia Rivetti - prosegue De Biasi - e so che a Ravarino vogliono compiere il doppio salto di categoria in pochissimo tempo, possibilmente in due anni. Hanno anche già preso un grande allenatore come Attilio Tesser, l’uomo con cui tentare anche una grande impresa».

«L’arrivo della Famiglia Rivetti rappresenta una svolta importante per il Modena Calcio. Romano Sghedoni ha fatto tanto, ma dal punto di vista delle ambizioni il salto di qualità è importante. Credo che la città faccia bene a compattarsi e spingere». —