Locatelli blocca il mercato del Sassuolo, Napoli su Boga

Calcio Serie A. iniziata la preparazione estiva della squadra femminile 

Andrea Fratti

I neroverdi di Dionisi continuano a lavorare nel ritiro di Vipiteno-Racines e anche ieri hanno svolto una doppia seduta: al mattino, forza in palestra e trasformazione sul campo; mentre al pomeriggio, esercizi in campo e partitelle. Oggi si replica con un’altra doppia seduta. Hanno iniziato la preparazione estiva anche le ragazze di mister Piovani sul campo di Rivalta; la squadra sta subendo molti movimenti di mercato, avendo già salutato Valeria Pirone, Valeria Monterubbiano, Adina Giurgiu, Alice Rossi, Martina Lenzini e Fuentes Del Razo, mentre sono arrivate in Emilia Tamara Dongus, Sofia Cantore, Lana Clelland e c’è un forte interessamento per Greta Adami. Se il mercato della formazione femminile è scoppiettante, rimane ancora legato ad una fase interlocutoria quello maschile. L’affare Locatelli sta tenendo in scacco varie trattative sia della Juve che del Sassuolo: finché il giocatore non verrà ceduto, infatti, i bianconeri si dovranno tutelare pensando ad altre opzioni e i neroverdi non potranno acquistare un sostituto del centrocampista. Mentre passa il tempo, ecco quindi che qualche giocatore parso vicino agli emiliani si è ormai accasato diversamente, è il caso di Grujic, che ha scelto di passare al Porto a titolo definitivo. L’ormai ex Liverpool è tornato in Portogallo, dove era stato in prestito anche nella scorsa stagione, salutando il club inglese nel quale non è mai riuscito a ritagliarsi spazio. I nomi che continuano a circolare per la mediana neroverde sono ora quelli di Henrique del Gremio e di Lovric del Lugano. Locatelli, che ha predicato calma sui propri social, aspetta che la Juve rilanci la posta e convinca il Sassuolo, ma, per il momento, l’offerta migliore rimane quella dell’Arsenal, che ha messo sul piatto tra i 34 e i 36 milioni di sterline. I bianconeri potrebbero aver, però, trovato in Dragusin la giusta contropartita da inserire, ma l’idea non è ancora stata sviluppata, come confermato dall’agente del difensore, Florin Manea: «La Juve non ci ha mai contattati per parlare di una possibile uscita e, se lo dovese fare, saremmo pronti a discuterne».


Anche per Boga si sta discutendo, visto che ci sono stati interessamenti, ma nessuna offerta ritenuta adeguata; la proposta di 18 milioni dell’Atalanta non è sufficiente, così sul giocatore si sono avvicinati anche società inglesi come Everton, Leeds e Crystal Palace. Nelle ultime ore, si è diffusa la voce di un sondaggio del Napoli, che potrebbe valutare il neroverde come potenziale sostituto di Insigne; attenzione, però, sempre al Marsiglia, che vuole rafforzare ancora la rosa e segue da vicino Boga. Anche per Rogerio ci sarebbero interessamenti, visto che il Palmeiras sta pensando al terzino neroverde come sostituto di Vina, che è passato alla Roma. Jacopo Pellegrini è vicino al passaggio al Pordenone, mentre Sernicola va alla Cremonese in prestito. —