Da Vignola a Marano le auto d’epoca sfilano nella “60 Miglia Unione Terre dei Castelli”

A partire dalle ore 9 scatterà la prima edizione organizzata  dal ”Classic Club Vignola” Otto i comuni interessati: la conclusione in serata a Marano 

Oggi, a partire dalle ore 9 e fino alle il Classic Club Vignola propone la prima attesissima edizione delle “60 Miglia Unione Terre Castelli”, che si terrà lungo le strade che unisce otto comuni: Vignola, Castelvetro, Castelnuovo, Spilamberto, Savignano SP, Guglia e Zocca.

Sfilata auto d’epoca


Il percorso degli 8 comuni comprende fermate delle auto d’epoca nelle principali aree dedicate con breve sosta. Questo evento diventerà negli anni un appuntamento ricorrente con lo scopo di coinvolgere sempre più persone provenienti da qualunque parte del mondo e nasce dalla volontà di rilanciare le realtà locali (unione terre dei castelli) terra di mezzo tra Modena e Bologna.

Questi otto comuni coinvolti, rappresentano l’eccellenza del territorio emiliano e ognuno di loro, le peculiarità che lo caratterizzano. Famosi in tutto il mondo o quasi, ogni comune si differenzia per storia cultura e tradizioni. Come ogni tradizione del territorio italiano, non può mancare la consapevolezza e la conoscenza dei prodotti locali tipici.

Partenza alle 9 da Vignola, poi le varie tappe a Castelvetro (9,45),Castelnuovo (10,50), Spilamberto (12), Savignano sul Panaro (13,30), Guiglia (15,30), Zocca (16,30), Marano (18).

Parteciperanno all’evento in qualità di ideatori del progetto “60 Miglia UTC” Paolo Barani, Luca Liverani (soci Classic Club Vignola), Paolo Romagnoli (Presidente Classic Club Vignola) e tutti i partecipanti che hanno aderito a questa manifestazione e che hanno contribuito a realizzare questo affascinante percorso itinerante .