Gallingani vince, Giovanelli si laurea campione d’Italia

Claudio Flori

Nell’ultima prova del Campionato Italiano Motocross d’Epoca FMI, disputata a Lesignano Bagni, non è bastata la vittoria a Luca Gallingani per conquistare il titolo tricolore, impresa riuscita invece a Giuliano Giovanelli. Gare combattute sul tracciato parmense dove oltre al vignolese Giovanelli ha festeggiato anche la casa Moto Villa grazie all’aretino Alessandro Orbati. Tanti i modenesi protagonisti: nella classe B2 vinta da Gianluca Gallingani su Moto Villa a completare il podio con le moto da Castelnuovo Rangone anche Giorgio Orbati e Paolo Fiorucci. Proprio Fiorucci è il nuovo campione d’Italia davanti al nostro Gallingani. secondo a sole 5 lunghezze dopo 6 round. Nella D1 Giuliano Giovanelli è secondo alle spalle del ravennate Marescalchi ,ma è il vignolese a conquistare il titolo davanti al compagno del Moto Club Migliori di Savignano, Daniele Bandini per l’occasione chiude terzo. Nella stessa classe anche il quinto del modenese Massimo Vezzalini poi 18° in campionato con solo due gare. A portare un doppio titolo tricolore alla Moto Villa del compianto Francesco Villa invece è stato l’aretino di Alessandro Orbati che ha vinto nelle classi C ed E1, chiudendo la prova parmense al secondo posto nella C e vincendo nella E1.


Continuando con i piazzati, troviamo Giuseppe Fiumi, questa volta su Husqvarna, quinto nella classe A2 dove ha chiuso al quarto posto. Sesto Pasquale Zuccaro nella D2, alla fine quarto in campionato. Tornando alla E1 la gara ha visto Daniele Bandini con la Nardi ottimo secondo e Andrea Pini terzo con la moto Villa ma Pini è secondo in campionato dove Bandini ha chiuso al nono posto. Poi nella E3 il fornaio Graziano Baraccani ha fatto un settimo in gara portando al sesto il Moto Club La Quercia in campionato. Nella E4 il carpigiano Alessandro Cevolani è quarto in gara ma ottimo secondo in campionato mentre nella E5 è sesto in gara e settimo in campionato. Infine la lotta tra i cinquantini della F2 vinta da Stefano Dalla Libera con 12° Lelio Ghizzoni dove in campionato è Stefano Dalla Libera, nono, il migliore. Ultima la sfida della regolarità Gruppo 4 dove i nostri Gallingani è terzo seguito da Zuccaro ma in campionato Gallingani è secondo e Zuccaro è sesto. Ora la sfida per i tanti modenesi con le loro moto d’epoca al crossodromo di Pietramurata in Trentino a fine settembre nell’evento internazionale RSP Classic 2021.