“Primavera degli Esordienti”: che festa a Castelfranco

A più di un anno e mezzo di distanza dall’ultima competizione ufficiale nel fine settimana è ripartita anche l’attività che riguarda i più piccoli nel mondo dell’atletica. Sabato a Castelfranco Emilia, infatti, i piccoli delle categorie Esordienti hanno potuto riassaporare il gusto delle competizioni per la prima volta in provincia di Modena con il meeting ‘La Primavera degli Esordienti’. Folta la partecipazione della Fratellanza e delle altre società del territorio che hanno animato la giornata con sfide di prove multiple. Non cambiano rispetto al 2020 le categorie con la suddivisione per bienni dai 2014-15 ai 2010-11 passando per i 2012-13. Quattro, in totale, le specialità di cui tre identiche per tutti vale a dire la gara di velocità sui 50 metri, quella di salto in lungo e il lancio del Vortex. Diversa, invece, la distanza più lunga ovvero 300 metri per i piccoli, 400 per gli ‘intermedi’ e 600 per i più grandi. Per la Fratellanza bottino quasi completo con cinque vittorie sulle sei categorie classiche. Tra i 6-7 anni successi per Ilaria Lentini e Amil Salami, negli 8-9 anni Riccardo Terenziani e Matilde Romani, quest’ultima dell’Atletica Frignano Pavullo. Per i 10-11 anni, infine, davanti a tutti sono arrivati Olivia De Maria e Daniel Milo.

Prossimo appuntamento giovedì al Campo Scuola di Via Piazza con un altro meeting che vedrà protagonisti i Ragazzi in una prova di Tetrathlon, i Cadetti sugli 80 e 1000 metri ed anche gli Esordienti sui 50 metri.