Contenuto riservato agli abbonati

Modena, niente Mondiale: la Fivb ha assegnato l’organizzazione a Betim

Il torneo iridato si svolgerà dall’8 al 12 dicembre in Brasile. E alla Leo Shoes non sarà concessa una “wild card”

Modena. Niente Mondiale per la città di Modena e, di conseguenza, per Modena Volley. Il Mondiale per Club di volley, che la Fivb aveva provato ad offrire a diverse piazze, tra le quali Modena, alla fine si giocherà in Brasile, per la precisione Betim. Il torneo si svolgerà dall’8 al 12 dicembre ed il lancio ufficiale della competizione avverrà la prossima settimana quando maggiori dettagli sulla competizione saranno comunicati dalla Fivb, anche se oramai è ufficiale il tutto. Modena ci aveva creduto e sperato di poter organizzare in casa, magari a Bologna, il Mondiale per Club, ma i costi erano elevati e, alla fine, si giocherà in Brasile.

Questa scelta ovviamente fa sì che Modena non venga “ripescata” come wild card e non parteciperà alla competizione. La possibile presenza di Modena, a seguito dell'organizzazione dell'intero evento, era un'occasione ghiotta per le Fivb che potevano far risplendere la luce della Leo Shoes con in campo Ngapeth, Bruno e Leal. Invece saranno altri i sei club che si contenderanno il prestigioso titolo: i padroni di casa del Sada Cruzeiro (campione sudamericano nel 2019 e nel 2020), i vincitori della Champions League 2021 ovvero lo Zaksa Kedzierzyn-Kozle, l’Itas Trentino, secondo classificato in Champions League, il secondo classificato nel campionato per club sudamericano nel 2019 e 2020 il UPCN Vóley, Ems Taubaté Funvic (campioni del Brasile in 2021) e, infine, il Foulad Sirjan squadra iraniana).

Grande assente la Lube che aveva vinto l’ultima edizione, trascinata da un super Bruno Mossa de Rezende. Continua il criterio economico, e non quello sportivo, che la Fivb mette in atto per scegliere le partecipanti a questa manifestazione importantissima, ma che con wild card e inviti ad hoc perde il valore che potrebbe invece avere.


NUOVO SPONSOR

SPIN Spin Srl, società di consulenza per la sicurezza sul lavoro e l’automazione industriale, sarà al fianco di Modena Volley. «La scelta di intraprendere questa collaborazione è per noi motivo di grande soddisfazione, dal momento che condividiamo molti dei valori della squadra - ha spiegato Alberto Gozzi, socio di Spin Srl - il gioco di squadra, la forza del team e l’investire sulle capacità di chi fa parte del gruppo».