Contenuto riservato agli abbonati

Tesser: «Vittoria importante, siamo in crescita. Un regalo ai tifosi che erano con noi»

Il  tecnico gialloblù: "Mi dispiace solo per l’infortunio di Giovannini" 

OLBIA. Terzo successo consecutivo per il Modena e doppio colpo esterno. Ovvia la soddisfazione di mister Attilio Tesser ha così analizzato la prestazione convincente della formazione gialloblù: “Abbiamo ottenuto una vittoria importante, approcciando al meglio la partita e creando diverse occasioni da gol fin dal primo minuto. Peccato non averla chiusa prima, ma i ragazzi hanno giocato bene meritando i tre punti e a loro faccio i complimenti per lo spirito e l’atteggiamento messo in campo. Siamo stati bravi a confermarci dopo Pescara, la squadra è in crescita costante e ora si sta esprimendo con un buonissimo livello. Godiamoci per qualche ora la vittoria e poi penseremo alla prossima gara con la Carrarese, continuando a lavorare per crescere ancora di più”. Ad Olbia Attilio Tesser ha confermato gli stessi undici titolari di Pescara: “La squadra mi aveva soddisfatto, ho fatto qualche valutazione e ho deciso di puntare su di loro. Vince il gruppo, tutti remano dalla stessa parte, ogni giocatore si fa sempre trovare pronto ed è molto importante”. Unica nota negativa l’infortunio di Romeo Giovannini: “Martedì farà degli esami, ha sentito tirare e si è fermato per un problema muscolare. Dispiace tanto perché era in crescita e quando è stato chiamato in causa ha risposto presente così come tutta la rosa a mia disposizione”. Infine, un pensiero rivolto agli oltre cento tifosi al fianco dei canarini in terra sarda: “Hanno un amore incredibile e straordinario per i colori gialloblù e non è una sorpresa dato che li avevo già conosciuti quando avevo affrontato il Modena da avversario. Siamo contenti di averli ripagati con una buona prestazione e con la vittoria, permettendogli di vivere il viaggio di ritorno con grande gioia e serenità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA